mercoledì 16 agosto 2006

La soluzione del supercruciverba









Come promesso, pubblico la soluzione del supercruciverba che ho creato per gioco, il cui schema è visibile qui post più sotto.

Chiunque voglia chiedermi spiegazioni su qualunque definizione da me inserita, avrà una risposta adeguata.


4 commenti:

  1. Commenti importati7 settembre 2008 17:13

    commenti

    Non credo di essere psicologicamente e musicalmente pronto per l'ascolto di Santos, che piu' che altro mi ricorda un indiano davvero cattivo di una vecchia storia di Tex. Se mai mi capitera' l'occasione d'ascoltarlo, ne avrai repente un parere!
    postato da Colui che Vede Oltre il 21/08/2006 15:42

    Ciao Mio Capitano, ebbene si, sono ritornata ma in realtà non sono mai andata via... troppo lungo da spiegare... ho anche provato a risolvere il tuo cruciverba ma poi ho desistito nonostante nella mia breve esistenza abbia vinto battaglie con il grande Bartezzaghi padre! Spero che la tua estate sia stata e continui ad essere speciale! A presto con un sorriso
    postato da barbara il 21/08/2006 12:28

    x Capitano: ho trovato l'autore lipidico che cercavo: for the first time è di chesney kenny! poi ho cercato di ascoltare Larry Santos ma nn riuscita: forse nn capace scaricarlo.Ma ho letto la sua biografia: ha 10 anni piu' di me! il vwegliardo!e che si canta canzoni d'amore? dovrebbe tirare i remi in barca oramai...(scherzo!). quanto al mostro che hai messo ai piedi della cascata nn mi fa dormire la nortte: ammazza quant'è brutto!peccato!:lo sfondo è romantic jap! buona giornata e tornero' a leggerti! io nn ancora vado a dormire perche' tornata dal Tango mi sono messa a modificare alcune puntate in base ai suggerimenti sottili e pertinenti di alcuni lettori che ho incontrato in pista e che mi hanno fatto stare molto seduta a sentirli ma valeva la pena!sono contenta e ti estendo la mia gioia(mica sempre posso ammorba'!) ciaoooooooooo Milu'
    postato da claudia.cal il 21/08/2006 09:57

    tanta stanchezza fisica ultimamente che ho quasi lasciato andare il blog...grazie per la soluzione,io da sola o anche con l'aiuto di internet o enciclopedie varie,non ce l'avrei mai fatta...sob! un abbraccio carissimo. elle
    postato da elle il 21/08/2006 00:15

    Smak.... preso al volo Mio Capitano! Grazie del bacio e buona serata, aspettando il tuo post sulle canzoni, hai detto?
    postato da Mary il 20/08/2006 21:40

    Domani probabilmente parlerò di autori di testi musicali, i famosi parolieri. Cosa c'entro io con i parolieri? Lo si scoprirà domani, se continuerò ad avere le stesse suggestioni attuali. :-)
    postato da Capitano il 20/08/2006 18:52

    BUONASETTIMANA A TE!
    postato da CAT il 20/08/2006 16:42

    Ciao amichetto...passo x un salutino. Un besito.
    postato da ran il 20/08/2006 15:54

    x iris:ascolta Celine Dion e mi saprai dire se nn ti vanno le mutande in subbuglio!(scherzo!) x Capitano:ci sara' una bella lotta tra L.Santos e l'ignoto cantante di for the first time...quanto a responsabilita' nella carie dentale per eccesso di zucchero!X il film in questione:neanche il Venerdi lo riporta nel suo palinsesto:e neanche Internet dove trovo sempre ogni risposta.La trama è la solita da sceneggiata: da drammone piangoloso a lieto fine col cattivo che muore della stessa bomba che ha gettato nel negozio del rivale.scandaglia nella tua ricca memoria!grazie per il bacio sulla gota: ti è andata bene che mi ero appena rasata!,,,ah ah ah! scherzo!1 abbraccio largo vista la canicola: per il tango no te preocupe: non ha limiti d'eta' ne' di tempo: ma certo è un aiuto a bruciare calorie...oltre che a ccompensare frustrazioni atroci: sublimando le pulsioni sessuali in ricamo con i piedi...e il resto del corpo. ciaooo Milu'
    postato da claudia.cal il 20/08/2006 02:11

    WOW ma grassie! Quanto onore! Mo' dovrò impegnarmi a scrivere qualche cretinata intelligente per non deludere l'aspettativa. Buona domenica capitano e buon vento... Elle a dit bon vent, bon vent mon capitaine, il a dit merci, merci mon amie...
    postato da zampa il 20/08/2006 00:16

    xkè nn pensi che io sia troppo già troppo vecchia? all'università ho fatto un anno avanti. io ne ho viste di tutti i colori ormai e sono vecchia vecchia vecchia come un veccio jaques querouac- baci baci*
    postato da jovelly il 19/08/2006 22:08

    un salutino di buon w.e.! :) Ciao, M.
    postato da Misia il 19/08/2006 16:41

    Ciao Capitano, ti auguro un sereno fine settimana.
    postato da Amfortas il 19/08/2006 12:50

    a claudia.cal temo che tu mi sopravvaluti. Ora come ora non focalizzo il film che citi, anche se è probabile che possa averne visto qualche brano. I versi che citi non appartengono alla canzone di Santos a cui mi riferisco, anche se non conosco tutta la produzione di questo svenevole interprete musicale. Colgo l'occasione per ricordare che Larry Santos era un pianista di canzoni romantiche apprezzate in discoteca. "We can't hide anymore" era in classifica nel 1976. Mi è venuta voglia di baciare un po' di gote femminili e quindi lo faccio. Un bacio a iris a cui dico che non ho notizie di canzoni che producano effetti santosiani al femminile (ma esistono di certo). Uno a Michelle che a mia volta non perdo di vista. Uno alla terribile Jo, fanciulla beatnik. Uno a sempreio che scorrazza in montagna. Uno ad Alice e alla simmetria dei suoi occhi che non hanno nulla da invidiare alle molecole basate sul carbonio. Uno a Mary dallo sguardo di ghiaccio (o era magnetico)? Uno a tali, consigliandole di rivedere il suo italiano (tali è scusabile essendo il nostro idioma lingua straniera per lei). uno alla già ricordata claudia.cal uno alla ranocchietta per niente ranocchietta. uno a zampa, aspettando il suo clamoroso ritorno su tiscali. una alla saporita dolcemela uno alla Sara mezzo angelo e mezzo diavolo (quale sarà la parte di lei che mi piace di più?). Finito. :-)
    postato da Oggi è il 19 agosto 2006 il 19/08/2006 12:45

    x capitano:ti ho risposto nel mio blog: por favor leggilo!quanto al Santos mi pare di riconoscerlo dalla descrizione che ne fai: per caso canta in inglese e dice:for the first time I'm looking in your eyes ..I see how you are...cant't believe how much I see...for the first time...Ti assicuro che è di un mieloso da far andare in coma diabetico...ma vorrei sapere chi è che canta!mi sono fatta una idea che tu sai tutto di musica e di cinema : allora dimmi chi era l'attore che impersonava Gino nel film (tu me diciste si...)trasmesso venerdi mattina questo alle 6 da Italia 1. Quell'attore mi ha fatto scoppiare il cuore perche' è il sosia di Dino.. Il film era ambientato a Napoli e nei titoli di coda tutti i nomi del cast tecnico erano napoletani ma nn sono riuscita a beccare attori e regista perche' stavano all'inizio e l'ho visto cominciato.ci terrei a sapere il nome dell'attore. se puoi aiutarmi...un abbraccio e ciaooooooooooooo Milu'(cmq chiunque sappia rispondernmi e legga questo comm mi risponda grazie!).
    postato da claudia.cal il 19/08/2006 06:42

    Certo che torno presto. Sono di nuovo qui...^___^ Non ti perdo di vista, Mio Capitano. Sempre pronta a venire a sbirciare in questo tuo spazio, pieno di suspance...;) Tra Piedini Fatati, Cruciverboni dell'Estate e Film Pazzeschi, ce ne sono di cose curiose!!! Un bacio, 'notte. Michelle.
    postato da Michelle il 19/08/2006 00:13

    può funzionare anche al contrario???? salutino serale......cap...casanova ops...:d
    postato da iris il 19/08/2006 00:12

    Ragazzi che fiacca! Dato che escluso il prode Colui non sembrate molto interessati ai problemi dell'enigmistica, vi do qualche altro insignificante dettaglio delle canzoni che canto a tutta voce nel dopo allenamento. In verità stavolta vi parlerò della sola "We can't hide anymore" di Larry Santos. Questa canzone ha la particolarità di seguire un impostazione languida e sdolcinata in cui il miele scorre copioso. Santos canta come un Barry White sanremese, con un timbro profondo, da grande amatore di donne. Si tratta come si capirà di un motivo non particolarmente memorabile dal punto di vista dell'innovazione musico-culturale, ma che pure, se l'ascoltatore, ha l'ispirazione o il sangue freddo necessari per unire la sua voce spiegata a quella del tenebroso Santos, può produrre piacevoli suggestioni dell'animo, specie di quello maschile. Segnatamente a me, quando mi sgolo nel ripetere il ritornello "We can't hide anymore" mi pare di trasformarmi nel più irresistibile amatore di donne. Per qualche interminabile secondo, mentre libero senza remore le mie corde vocali, sono certo di avere il fascino di un casanova e che una sola mia occhiata farà cadere in deliquio le più fascinose fanciulle e donzelle. Data la particolarità delle suggestioni indotte da questa canzone, ne consiglierei l'ascolto all'indefesso amico Colui che Vede Oltre, onde possa godere pure lui di quegli attimi di onnipotenza seduttoria. A presto con altre spigolature. :-)
    postato da Capitan Casanova il 19/08/2006 00:05

    ciao sono una diciannovenne disturbata.baci mio capitano.
    postato da jovelly il 18/08/2006 19:49

    Ehi, Capitano. Con questo super-super-cruciverba volevi farci diventar "matti"? Comunque, Buongiorno a te! Scappo via, ma ritorno. Michelle.
    postato da Michelle il 18/08/2006 15:54

    buongiorno! oggi sei visibile... come mai io non riuscivo a entrare nel tuo blog fino a qualche giorno fa? e sì, la grafica del blog oggi è stravolta, pensavo fosse il mio browser... buona giornata :-)
    postato da sempreio il 18/08/2006 11:58

    ah, non sono io che vedo i blog nei riquadri sbagliati allora! chissa' cosa avranno fatto....
    postato da Colui che Vede Oltre il 18/08/2006 11:33

    perchè detto fuori tempo massimo? non si è mai in ritardo per un bel complimento...tiscali segue il mio mondo sottosopra :-) Un dolce bacio mio Capitano prima di andare a nanna, nel lettone del conte Oreste.
    postato da Alice il 18/08/2006 02:03

    ciao capitano...i blog sono proprio scombinati..per aggiornamenti tiscaliani:-))) un abbraccio forte!
    postato da iris il 18/08/2006 00:01

    Ragazzi, ma per curiosità, la grafica dei blog è scombinata anche sul vostro computer o solo sul mio? Ora vi confesserò dove sono stato veramente cattivo nel cruciverba. Al di là di qualche definizione un po' carognesca o difficile che ho messo ("Ai no korida" per esempio è il titolo originale del noto film erotico giapponese "Ecco l'impero dei sensi", che tra l'altro di erotico aveva poco o niente essendo una di quelle masturbazioni intellettuali che ti eccitano le parti sensibili meno ancora di un film con Gianni e Pinotto)... Al di là di questo sono stato spietato con i gruppi di due lettere, che in genere si danno per acquisiti dal solutore (si mettono un po' di targhe automobilistiche o iniziali di personaggi famosi). Nessuno tuttavia mi potrà negare l'ispirazione con cui ho definito il verbo "ponere"... pono, ponis, posui, positum. Ancora cattivo sono stato negandovi l'1 orizzontale e verticale, piuttosto importanti per influenzare i gruppi di caselle successivi. Per "uc" avrei potuto mettere una definizione tipo "Unione Campana" e per "uri" il più accessibile "bovini preistorici". Avrei probabilmente essere un filino più magnanimo per quanto riguarda il "Je t'aime moi non plus", celeberrima canzone erotica del 69, uno di quei motivi che hanno fatto epoca, cantata da Serge Gainsbourg e Jane Birkin. In verità nella definizione avrei potuto riferirmi pure all'omonimo film diretto nel 76 dallo stesso Gainsbourg e interpretato sempre dalla Birkin (trattasi della storia di due omosessuali che riescono ad avere rapporti con una donna, solo anali, in virtù del fatto che costei ha poco seno e sembra quasi un ragazzo: la Birkin in effetti era filiforme ma assolutamente seducente). Per altre riflessioni sul cruciverba ci sentiamo più tardi. :-)
    postato da Capitan Spietato il 17/08/2006 21:17

    Beh, potevi dirlo che lo avevi preparato in maniera che nessuno riuscisse a portarlo a termine! Ed io che mi ero allenata con Bartezzaghi...Sto stampando la soluzione. Qualcosina l'avevo azzeccata... Ciao Mio Capitano
    postato da La signora dai magnetici occhi chiari il 17/08/2006 19:14

    ciao, "indifensione" sta x "indifesa" cioè quando uno si trova così, senza nemmeno difendersi. non essendo italiana non so la parola esatta. quindi dimmela :) se non ti è arrivata la mail... perchè mi hai risposto? :D a presto. tali
    postato da tali il 17/08/2006 19:10

    Ok, devo ammettere che il cruciverba mi ha strabattuto... con sommo orgoglio posso dire di avere azzeccato piu' dell'80% delle ultime quattro righe, ma sopra era il deserto piu' totale. Ho quasi azzeccato gli onanisti (pensa, avevo ipotizzato "segaioli"), ma per il resto niente, la mia cultura di film erotici anni 70 e' troppo bassa, dovro' rimediare. Certo che alla lettura della definizione " Tat To scrittore vietnamita autore di Leu Chong", mi e' scappato un mavvvvaaffanculo degno dell'imitatore di Galeazzi.... ciao
    postato da Colui che Vede Oltre il 17/08/2006 18:56

    Ecco l'indirizzo del mio vecchio blog. L'ho aperto in ottobre 2003, ho dovuto chiuderlo dopo una decina di mesi ed ho cancellato tutto. Peccato. Nel 2004 ho riaperto ma quando ho dovuto passare al Cannocchiale ne ho cancellato una parte. Per il momento non ci sono nuovi post. Rimedierò presto. Buona giornata.
    postato da zampa il 17/08/2006 15:02

    durante gli esercizi di Pilates nn posso ascoltare musica ne' guardare la tv perche' devo contare e soprattutto inspirare espirare che è impegnativo visto come tendo a confondere i tempi delle due azioni: ho fatto tanto nuoto e ho l'abitudine di respirare ogni 10.quindi nn mi diverto affatto e devo farmi una violenza per fare detti esercizi. una palla!ma se salto un giorno poi mi sento in colpa terribilmente e ne risento !ma tu guarda che ce tocca fa per la salute!per la pancia prova dermocinetic!una bomba!ciao Milu'
    postato da claudia.cal il 17/08/2006 13:46

    durante gli esercizi di Pilates nn posso ascoltare musica ne' guardare la tv perche' devo contare e soprattutto inspirare espirare che è impegnativo visto come tendo a confondere i tempi delle due azioni: ho fatto tanto nuoto e ho l'abitudine di respirare ogni 10.quindi nn mi diverto affatto e devo farmi una violenza per fare detti esercizi. una palla!ma se salto un giorno poi mi sento in colpa terribilmente e ne risento !ma tu guarda che ce tocca fa per la salute!per la pancia prova dermocinetic!una bomba!ciao Milu'
    postato da claudia.cal il 17/08/2006 13:46

    Buongiorno, girovagando sono passata per di qui, no, non per il cruciverba che ho stampato e ci ho provato, ma...non tutti sono intelligenti e colti. No, ti scrivo perchè ho letto qqi accanto la lapide a un Seno Timido che mi ha ricordato un raccontino/atto unico che avevo scritto tempo fa. Lo cercherò, chissà dove l'ho messo, s'intitolava la Parabola. Cioè il tempo di un'acquazzone. Ciao.
    postato da zampa il 17/08/2006 10:37

    ciao, ti ho inviato mail. a presto. tali.
    postato da tali il 17/08/2006 01:24

    Oltre ad essere un genio ( quel ctuciverba era inavvicinabile ) sei pure miticooooooooooo. Io invece ho creato una palestra in camera: una corda per bambini con 2 ranocchiette ai margini per saltare, le bolle di sapone per fare il fiato, l'ula-hop per i fianchi. Siamo scemi? Tu che dici? Tvb
    postato da Ran il 17/08/2006 01:22

    Ragazzi, mi mettete in imbarazzo con i vostri complimenti. Alleggerisco la situazione raccontando qualche insignificante aneddoto del mio allenamento su cyclette (cerco da tempo di condurre una strenua lotta a favore dello snellimento della mia figura, ma non si sa ancora se la vincerò io o la pancia). Dunque ho già detto delle canzoni per bambini che talvolta ascolto facendo un po' di moto sulla cyclette. La maggior parte delle volte, tuttavia, i miei sforzi fisici hanno come colonna sonora motivi ballabili e ritmati, discomusic da Gloria Gaynor agli Ozone o agli Aqua. In ogni modo l'aspetto che vorrei segnalare è un altro. Al termine dell'allenamento, esausto, passeggio per la stanza dell'allenamento per riprendere fiato e bere. Ebbene a quel punto metto quasi sempre due canzoni, molto diverse dalla discomusic, che dimostrano la natura gretta del mio animo. La prima è "Cento campane" di Lando Fiorini, sigla dello storico sceneggiato televisivo "Il segno del comando" con Ugo Pagliai e Carla Gravina. La seconda è una smielata canzone anch'essa datata, seppure di meno: "We can't hide anymore" di Larry Santos. Ebbene, in quel mentre, forse scombussolato dal lungo sprint sulla cyclette, canto le suddette canzoni a tutta voce, provocando senza dubbio pensieri poco gentili verso la mia persona nei miei vicini di casa. Segnatamente, le parti che canto con maggiore trasporto sono, per "Cento campane" (la canzone con gli ispirati versi "Din don, din don amore"): "Me basta na speranza, / na speranza de quer sì" (è un motivo in dialetto romanesco, come qualcuno ricorderà). Per Larry Santos invece la parte prediletta è quella che dà il titolo alla canzone "We can't hide anymore". :-)
    postato da Cronache di un allenamento annunciato il 16/08/2006 22:47

    bravo...anzi bravissimo!!!!!
    postato da mela il 16/08/2006 20:38

    ma tu sei un genioooo!!! non ne sarei stata capace, non ho così tanta pazienza!
    postato da Sara il 16/08/2006 19:48

    Incredibile...:-D
    postato da iris_m il 16/08/2006 16:58

    RispondiElimina
  2. Ehy..Non so quanti di voi si ricordano lo sceneggiato del quale "We can't Hide It Anymore" fu sigla..
    Sono capitata in questa pagina per questo..

    Comunque per ora nessuno lo fatto. Lo faccio io adesso..

    ( alla piccola dico che Barry White è un'altra cosa, bellissima.
    Cat Stevens un'altra ancora..
    Jim Croce pure..
    E Larry Santos altrettanto..a modo suo.

    Non paragoniamo....)


    http://www.youtube.com/watch?v=MzIw0-oz5Ls

    RispondiElimina
  3. Ho dimenticato per strada un "ha".
    (...per ora nessuno lo HA fatto.)

    (sorrido..)

    Sto bevendo con voi..Alla nostra!

    RispondiElimina
  4. Ciao LonesomeSuzie,in effetti neanch'io ricordo lo sceneggiato sigla di cui parli. Ho visto il tuo blog, hai un mucchio di video interessanti, ne ho visti alcuni da Bob Dylan a Jesus Christ Superstar. Sei evidentemente un'appassionata di musica. Tra poco dovrei tornare a fare ginnastica: hai visto mai che mi rimetta a cantare Larry Santos a squarciagola? :-)Ciao, vieni pure quando vuoi.

    RispondiElimina