lunedì 16 giugno 2008

I mondi di dentro

- Quanti anni hai?

- 19, quasi 20.

- Perfetto, sei proprio la ragazza che fa al mio caso. Voglio fare un gioco con te.

- Ehi, stai tranquillino. Li konosco i vecchi skuali da chat della tua razza. Non faccio nessuna zozzeria, ti avverto.

- Guarda che ti sbagli. Il mio gioco è di tutt’altra natura. Bisogna dire i nomi di personaggi delle nostre rispettive epoche, gente famosa o semifamosa che ha significato qualcosa nella tua vita, nel bene o nel male. Io dico i miei personaggi e tu i tuoi. Allora ci stai?

- Se pò pure fa’, xké no?

- A te l’onore del primo colpo.

- Vediamo, Tiziano Ferro, Walter Nudo, Floriana del Grande Fratello, Lara Croft, gli Evanescence, il ritorno delle Spice Girls, Federico Moccia, Riccardo Scamarcio, Nicolas Vaporidis i Tokio Hotel i Good Charlotte.

- Ruggero Orlando, Isaac Asimov, i Jethro Tull, Amintore Fanfani, Minnie Minoprio, Enrico Berlinguer, Adriano Panatta, Franco IV e Franco I, Angelo Domenghini.

- Uhm, Raul Bova, Augusto De Megni, Thomas del Grande Fratello, Isa Iaquinta del Grande Fratello. Melissa Satta, Veridiana Mallman, Elisabetta Canalis, Zack Efron, Calvin Goldspring, Rihanna.

- I Deep Purple con Ian Gillan, Antonello Falqui, Raquel Welch, Bobby Kennedy, Tito Stagno, Bobby Fischer e Boris Spassky, Julie and Julie, Herbert Marcuse, Gustavo Thoeni e Giacomo Agostini.

- Guendalina Canessa del Grande Fratello, Anna Falchi, Luca Nervi e Paolo Bitta, la Jalappa’s band, kuello delle Iene, aspè, kome si kiama, Britney Spears, Avril Lavigne, Silvia la transessuale del Grande Fratello, Francesco il figlio dei Pooh, aspè… fammi pensare 1 solo attimo, c’è pure quella ex velina, quella ke ha fatto il calendario x la…

- Non c’è tempo, più in fretta, devi fare in fretta. Luciano Lama, Carl Sagan, Neil Armstrong, gli Alunni del Sole, Nicola Di Bari, i New Trolls, Gloria Guida, Marina Occhiena, Anton Giulio Majano, Chris Evert, Alberto Lupo, … presto, presto, fa’ in fretta.

- Thiago e Benedetta del Grande Fratello, Mario il muratore e Lina detta Carmela sempre del Gf, quella che ha avuto i rapporti sessuali con… aspè, celò sulla punta della lingua. Gli Avenged sevenfold, i Blink 182, Laura Pausini, Dolcenera, Jesse McCartney, Rachelle Bilson, Emily VanCamp, Vanessa Incontrada, Hilary Duff, e poi c’è quell’altra, quella che stava con il calciatore, uff…

- Franco Dani, Michela Rock, Bjorn Borg, Ilie Nastase, Flaminio Piccoli, Benigno Zaccagnini, Carla Gravina, Paolo Poli, John Wyndham, Giancarlo Paietta, Giorgio Almirante, Arthur C. Clark, Irene Papas, Tino Buazzelli.

Ehi, ma nn è che me stai a mbroglià? Nn ne konosko manco uno dei tuoi. Aspé, Marco Carta di Amici, Elena Santarelli, la Gregoraci, Fiorello e poi quella che fa il programma alla 7, Daria Cosa, c’ho il nome sulla punta della lingua, Daria quella tutta seria, dammi un attimo…

Veloce, veloce, non puoi pensare… Mario Pastore, Mario Tessuto, il Mago Zurlì, Richetto, Uri Geller, James Randi, Stan Lee, Jack Kirby, Ernesto Calindri, Flora Fauna e Cemento, Ian Anderson e il suo flauto rock, Alighiero Noschese, Carmen Villani.

- Ah, mò so’ sicura che me stai a fregà. Ki sarebbero questi fantasmi? Te li stai a inventare tutti, confessa.

- Non cercare di imbrogliare perdendo tempo. Dimmi i tuoi nomi. Roger Moore, Tony Curtis, Erika Jong, Frank Zappa, Sandro Paternostro, Loretta Goggi, Led Zeppelin, Yes, Peppino Gagliardi, Katiuscia, Lola Falana, Berto Pisano, Gorni Kramer, Topo Gigio, Crosby Still, Nash & Young, Aldo Reggiani, Marilù Tolo, Gino Cervi.

- Ah, ecco, Elisa, le Vibrazioni, Articolo 31, Paola Cosa, quella ke ha scritto quella canzone ke faceva, aspè, come faceva? Mi sta venendo un porko mal di testa, dammi + tempo.

- Non puoi far pause. Luciano Salce, Luciano Francioli e Jean Mary Carletto, Comunardo Niccolai, Dino Panzanato, Omar Sivori, Paola Pitti, Gerald Ford, Ciu En Lai, Gigi Meroni, gli Homo Sapiens, Nino Ferrer, Sabina Ciuffini, Nando Martellini, Paolo Pigna, Franco Rosi, Gianluigi Bonelli, Pasquale Festa Campanile, Corrado Pani e Luigi Vannucchi.

- Aiutoooo, ho assolutamente bisogno di un sorso d’acqua, mi fuma il cervello. Cerka di avere pietà.

- Se ti alzi dalla sedia, hai perso. Gepy & Gepy, Wess e Dori Ghezzi, Alice ed Ellen Kessler, Magilla Gorilla e Napo Orso Capo, Franco Cerri, Pippo Caruso e Pippi Calzelunghe, Nicola Pietrangeli, Paolo Bertolucci, Nino Benvenuti, Cassius Clay e Joe Frazier.

- Occhei, occhei, mi arrendo.

- Febo Conti, John Buscema, Magnus & Bunker, il Giardino dei Semplici, i Santo California, George Mac Govern, Leonid Breznev, Gloria Saint Paul, Sheila B. Devotion, Cerrone, Bruce Lee, Sandro Maiorca, Jack Majol, Gabriella Farinon, Orazio Orlando.

- 6 sordo? Ho detto ke getto la spugna. Hai vinto, è finita.

- Nanny Loy, Ellery Queen, Tino Scotti, Willy Brandt, Charles Aznavour, Nicoletta Orsomando, Fred Bongusto, Bice Valori, Paolo Panelli, Andrea Giordana, Tony Santagata, Ugo Pagliai, Franco Rosi, Daniele D’Anza.

- Ti senti male? Magari devo chiamare un dottore?

- Pier Luigi Pizzaballa, Tarcisio Burnich, Ambroglio Fogar, Cané, Jose Altafini Paolino Pulici, Tony Negri, George Best, Giangiacomo Feltrinelli, Andrej Gromiko, Henry Kissinger, Deng Xiaoping, Karl-Heinz Schnellinger, Augusto Pinochet, Salvador Allende, Daniel Ortega.

- Basta, per pietà, mi arrendo basta.

- Indira Gandhi, Golda Meir, Dino Meneghin, Bob Morse, Novella Caligaris, Senta Berger, Calimero piccolo e nero, Jo Condor, il prode Ettorre, Carmencita amore mio, Grisù il draghetto, Jimmy Connors e Roscoe Ranner e Vitas Gerulaitis e Gilbert O’Sullivan e Isabella Biagini e Raoul Casadei e Don Quarry e Steve Williams e Emerson e Lake e Eumir Deodato al posto di Palmer e Bruno Canfora e basta così…

- Hai finito? Insomma, si può sapere ki diavolo 6?

- Non sono nessuno. Solo un animale in via di estinzione. Non è molto grave, tutti dobbiamo estinguerci. Però qui dentro c’è un gran bel mondo. Sono in tanti qui dentro di me. E ridono, parlano, cantano, imprecano, fanno l’amore. E’ un peccato che quando mi estinguerò io si estingueranno pure loro. Un peccato.

- Sono stanchissima, ora lo posso bere quel bicchiere d’acqua?

- Ora sì. Ah, avevo dimenticato di citare Cesare Polacco.

- E ki è?

- Bah, uno che aveva fatto un errore con i capelli quando c’erano Carosello e la brillantina Linetti. Uno dei tanti. Uno dei tanti che vivono qui dentro.

Questo post è ispirato al film “Salvate la tigre” con Jack Lemmon.

40 commenti:

  1. Ciao!
    Non ricordo il film ma credo sia vero che siamo "animali" in via di estinzione...purtroppo o per fortuna, a seconda dei casi :-)

    RispondiElimina
  2. Mi pare di aver riconosciuto alcuni personaggi del mitico Carosello.Anche se ero molto piccola non li ho scordati.:-)

    RispondiElimina
  3. Dan Aykroyd, I gatti di vicolo miracoli, Michele Lubrano, " Qui che vi parla Ruggero Orlando"... Magic Johnson... Pietro Mennea... Nadia Cassini :-)), Harnold... Fonzie... Steve Wonder & Tina Turner... gli Spandau Ballet e The Cure.... Paolo Rossi e Ciccio Graziani!!!
    Beh mettiamo tutto nella centrifuga e via....
    Non so perchè ma finisco sempre fuori tema... come a scuola...
    Però dietro la lavagna no!!!!

    RispondiElimina
  4. Mi hai fatto ricordare personaggi che avevo dimenticato! L'altro giorno ho riconosciuto nel volto invecchiato di un attore, William Katt, il personaggio di un telefilm dei primi anni ottanta che si intitolava "Ralph super maxi eroe" ho chiesto a qualcuno ma nessuno se lo ricordava, sono certa che tu te lo ricordi! Sto meglio anche se parecchio indaffarata con la ristrutturazione della mia nuova casetta di campagna! Un bacione e tanti sorrisi per te dal vento

    RispondiElimina
  5. Senti ma Tino Scotti? Chi era costui? :-)
    Il telefilm che cita Vento, Ralph super maxi eroe invece lo ricordo benissimo.

    RispondiElimina
  6. Alcuni personaggi non li ricordavo neppure io! Accidenti che elenco!

    Triste leggere le citazioni della "ragazza". Sarebbero davvero quelle almeno per molte di loro.

    Anche oggi esiste del buono, solo ce n'è molto meno ed è più nascosto.

    Citerei Inti-Illimani e Dario Fo. Non devono essere per forza tutti morti no :-)))?

    RispondiElimina
  7. Cleide, tino scotti era un comico, attore di teatro dalla parlantina travolgente. Io, e credo pure altri, lo ricordo soprattutto per la pubblicità del confetto Falqui (lassativo credo), in cui diceva la famosa battuta "Basta la parola".
    Vento, non ti posso aiutare su Ralph super maxi eroe, tutti abbiamo i nostri limiti.
    Laick, su Ruggero Orlando ti posso dire che una volta avevo il blog intitolato "Qui Nuova York, vi parla Ruggero Orlando" (era la sua formula introduttiva dei suoi servizi giornalistici, quel "Nuova" York fa ancora emozionare).
    Flora, parlerò più in là del film con Jack Lemmon.

    RispondiElimina
  8. E Tortora.. e Macario???

    ma ve lo ricordate il Macario Show??

    Macarietto, somaro perfetto
    a scuola quel nomignolo era mio
    col tempo è nata poi Macariolita
    ma i bambini ormai mi chiamano così…

    Ciao nonnino! Ciao bambino!
    Prendi l’astronave
    mettila in giardino
    infilati la tuta
    aggiusta il tuo robot
    porta pure il cane
    gli amici e il pappagallo
    insieme per gli spazi voleremo
    e sulla luna noi ci poseremo.


    .. che ricordi....

    RispondiElimina
  9. di quelli che ha nominato lei, la ventenne intendo, ssalvo solo fiorello.

    io mi pongo a metà strada:
    rick astley, nick kamen, jovanotti di gimme five, imagination, duran duran, spandau ballet, uan, rockfeller, mago galbusera, talk talk, level 42, dire straits, roxette, eddie murphy, alvaro vitali, mike oldfield, paul simon, il tenerone, gianfranco d'angelo, hasfindanken, lassie, la donna bionica, madonna, michael jackson, daftpunk, go nagai, leiji matsumoto, yumiko igarashi, michael J Fox....

    RispondiElimina
  10. Scusa, noto che ultimamente alcuni commentatori ti danno del Lei. E' un comune atteggiamento di alcuni gruppi blogger di blogspot per qualche motivazione che mi sfugge o è solo per educazione? Curiosa questa cosa; ognuno dalla lettura di un blogger evince ciò che gli pare, ma posso testimoniare che il Capitano è un giovane e impetuoso ragazzone.;)

    RispondiElimina
  11. Ma caro...FRANCO DANI NOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!!
    :-D

    RispondiElimina
  12. Amico Capitano, qualcosa non quadra nei personaggi citati...o sei un impetuoso ragazzone degli anni '50, o hai fatto una ricerca storica ;-)
    P.S.
    I peperoni ortorombici sono pericolosissimi, soprattutto se passano indenni la fase digestiva ;-)

    RispondiElimina
  13. Mamma mia ! Quanta nostalgia e quanta tristezza, vien quasi voglia di estinguersi subito....

    RispondiElimina
  14. ubikindred, negli anni 50 non ero ancora nato. I personaggi citati sono perlopiù degli anni Settanta, un po' come in quel programma televisivo del mio coetaneo Fabio Fazio, Anima Mia. Il trucco è che qualche tempo fa scrivevo un romanzo ambientato negli anni Settanta e quindi all'epoca lessi qualcosa per rinfrescarmi la memoria.
    Angie, Franco Dani sìììììììììì, leggevo tutto, pure i fotoromanzi della Lancio che portavano le mie sorelle. :-)
    cleide, in effetti in qualche vecchio post qualcuno mi ha dato del lei, ma credo per ridere.
    araba fenice, buoni i tuoi, ho avuto qualche difficoltà su matsumoto e su yumiko igarashi.
    Balua, di Macario soprattutto le donnine con un par de stanghe di quasi due metri.
    rockpoeta, in effetti ho cercato di scartare i nomi di personaggi, anche famosissimi all'epoca, che però connituano a essere conosciuti, come ad esempio Adriano Celentano o Renzo Arbore.

    RispondiElimina
  15. Mi casa es su casa. Ospite sempre gradito Capitano.
    La cantante è Noa, ed è effettivamente israeliana

    RispondiElimina
  16. Molto piacevole questo tuo post. Dà allegria e comunica sensazioni positive. La nostalgia non è necessariamente triste, c'è pure la nostalgia che ti scalda dentro e ti dà voglia di fare. Se poi qualcuno si vuole estinguere, be', quello è affare suo, qui siamo in un paese libero e nessuno ti può impedire di fare quello che vuoi. E quando ci parli del film con Jack Lemmon? Un saluto Cap.

    RispondiElimina
  17. Leggendo "Luciano Francioli" ho pensato. - qui il capitano si è sbagliato, il nome era Armando - poi, invece, ho scoperto che un "Luciano" c'era davvero, anche se a me sconosciuto. Ricordo molto bene quasi tutti, particolarmente Carmen Villani. Ma non tanto come cantante, più come arrapante attrice dei filmetti erotici dell'epoca, che oggi però potrebbero essere proiettati nelle sale parrocchiali (sempre che esistano ancora). E Franco Cerri, il mitico bravissimo chitarrista forse più noto per i caroselli, dove si immergeva completamente vestito in una vasca di vetro piena d'acqua per pubblicizzare un detersivo. E poi la mitica sexy Lola Falana (anche se aveva le gambe leggermente arcuate). Mah. Basta. Mi fermo qui. A proposito: salvo il primo, mai più visto "il grande fratello".

    RispondiElimina
  18. Pierluigi Pizzaballa ahahahahaha
    non ci posso credere e se io ti dicessi Angelo Anquilletti ?
    Complimenti è un post perfetto (giudizio personale), ottimo per festeggiare il 16 giugno, data del più grande romanzo di sempre (altra idea personalissima).
    ps un unico, piccolo difetto quell'aggiunta ..."con Ian Gillan" stona un po'. Burn con David Coverdale è il più bel disco dei deep Purple assieme a machine Head. E anche questa è opinione personale. AZ

    RispondiElimina
  19. mi ricorda fiorello che imita gianni minà che rievoca gli anni sessanta a cuba con i mitici personaggi dello spettacolo e dello sport di allora

    RispondiElimina
  20. Hai dimenticato tre miei grandi amori: il tenente Colombo, Alan Ford e Tiramolla.

    Ne vogliamo parlare? ;)

    RispondiElimina
  21. Accogliendo la richiesta di Mary, dirò qualcosa sul film a cui è ispirato il post. Trattasi come già detto di "Salvate la tigre" film del 1972 di John G. Avildsen, il regista del primo Rocky.
    Jack Lemmon, premiato con l'Oscar per questo film, è un agiato borghese stressato, confuso, disadattato. Insomma interpreta il ruolo in cui questo attore eccelleva per esempio in titoli come "Il prigioniero della Seconda strada".
    Nella scena a cui è ispirato questo post, Lemmon dà un passaggio in auto a una giovane e piacente Hippy. Se la porta a casa per fare evidentemente sesso. Prima però Lemmon induce la sua giovane compagna a fare un gioco. Entrambi dovranno dire personaggi della loro epoca. Quelli di Lemmon sono jazzisti degli anni Quaranta, giocatori di baseball, scrittori o personaggi di cui la giovane hippy non ha mai sentito parlare. Lemmon parla sempre più in fretta, vince nettamente la gara, ma il gioco dimostrerà al sua insoddisfazione e la sua alienazione sociale. Ah, i due non faranno più sesso.
    Meritatissimo l'Oscar per il protagonista.

    RispondiElimina
  22. nella risposta da me esprimi la stizza di una zitella anorgasmica

    RispondiElimina
  23. mio Dio... mio Dio!!!!!!!!!!!
    Non ho potuto resistere a leggere i nomi della ragazzina! come stiamo scendendo in basso... mi preoccupa la cosa... Confesso che non ne conoscevo moltissimi dei tuoi (e neppure dei suoi a dire il vero!) comunque se la storia della nostra generazione l'hanno fatta quegli elementi lì io, signori miei, alzo le mani e mi arrendo sul serio!
    Noi e le generazioni future abbiamo bisogno di altro... ho bisogno di bere un sorso d'acqua anch'io adesso, per riprednermi...
    Un saluto capitano!

    RispondiElimina
  24. Collezione di uomini, ottimi, eccezionali persino, il tenente Colombo e Alan Ford (ma pure Bob Rock e ancora meglio il conte Oliver). Ricordo con simpatia pure Tiramolla.
    Fgem, non capisco che c'entri la zitella anorgasmica. Ho fatto due semplici e credo lecite affermazioni. A meno che tu non voglia dire che le affermazioni lecite sul blog siano solo le tue.
    Demijesus, ho un pochino forzato i nomi scegliendo quelli che non si sentono più da tempo. Concordo con il tuo giudizio sulla Storia.

    RispondiElimina
  25. sai qual'è la cosa più triste... che tu sei vecchietto io invece ho appena 30 anni ma conosco molto più i tuoi amici/nemici che non quelli della ragazzina di 20anni dite che dovrei preoccuparmi :D stò diventando pure io un matusa?!?! :D

    mah... perplessità e fastidio ;)

    RispondiElimina
  26. Ciao, Capità, quanti pensieri mi hai fatto venire! Purtroppo non ho visto il film di cui parli, ma da quanto sento deve essere un gran bel film. A me è piaciuto pure Rocky.
    sanguinariamaria@libero.it

    RispondiElimina
  27. Sexinthecity: no, non stai diventando matusa è che con l'età s'iniziano a riconoscere i veri valori. Quindi meglio Ruggero Orlando che Guendalina del grande fratello...
    ---Alex

    PS = anche io sono più vicino a Neil Armstrong che a Nicolas Vaporidis...

    RispondiElimina
  28. Mi hai catapiltato nel passato...
    e se li avessi letti bene i nomi .. e da ieri sera.. che ho iniziato
    Ave Ninchi Bice valori... Aldo fabrizi che non mi veniva... e Paolo panelli che adesso l'ho visto,e i Brutos?
    Ric e Gian, Vianello, franco Franchi... credo che con calpma rileggerò tutti nomi.
    Quindi abbiamo la stessa età!

    RispondiElimina
  29. E Franco gasparri lo hai messo? Franco dani poi si diede alla musica, mentre Franco Gasparri tanto era il sucesso che fu chiamato al cinema, ma ebbe un incidente.....
    e i Musicol della sera alle 19 con Fred Astair
    Adesso non guardo più la TV
    E i giornalini? L'intetrepido e il Monello
    mi sa che è rimasta solo la settimana enigmistica.
    Aldo reggiani faceva la freccia nera vero? Lo ricordo ancora... lui come se fosse adesso, ovviamente ero innamorata di Lui...
    e .... molte cose stanno tornando a galla...
    E Angelica alla corte degli angeli?
    ovviamente ero innmorata di Jofrè de peirac chie era l'attore? e l'attrice?

    RispondiElimina
  30. Adblues, mi è piaciuto molto il tuo commento. Concordo sul fatto che Ruggero Orlando vale a dir poco dieci volte la Guendalina del Grande Fratello.
    Fiore, Franco Gasparri mi era passato di mente, siamo tutti umani, dopo tutto. :-) L'Intrepido e il Monello che emozioni.

    RispondiElimina
  31. Infatti, me lo chiedevo proprio eprchè io sono poco più giovane ed i personaggi citati li ho riconosciuti tutti, am più come memoria storica di un epriodo precedente (negli anni '70 ero vivo, ma per me Carolsello è una vaghissima memoria di infante)

    RispondiElimina
  32. ehy Capy nn pnsavo ke t potssr piacr i rgzzi cm qst ke dc sl pst.
    prtrpp ne cnsc poki d entrmbi dlghi ma almn m è srvto x cnscr altri prsnggi ke ancra nn cnscvo.
    grz e 1 bci1.
    Tali

    p.s. cmmnt scrtt csì appst ;) spr tu l pssa cpire :P

    RispondiElimina
  33. Valter Chiari e Corrado li hai rammentati?
    Silvan e Toni Binarelli?
    Nadia Comaneci e Pietro Mennea?
    Ernesto Calindri e il suo Cynar "contro il logorio della vita moderna"?
    (io, comunque, tendo un po' agli anni 80..)

    Non tutti i nomi che hai citato li ho riconosciuti.. pero' tanti altri hanno riportato alla mente dei bei ricordi. I nomi citati dalla "ragazza", invece, non ho la piu' pallida idea di chi siano. Forse il fatto che sono via dall'Italia da quasi 12 anni non e' sempre un male..

    RispondiElimina
  34. Ubi, Carosello ci ha forgiati, spesso era uno spettacolo migliore dei programmi a seguire.
    Tali, ho capito poco, ma sei sempre simpatica.
    Nat, Calindri c'era, mi pare. Ottimi i maghi e Mennea.

    RispondiElimina
  35. Ciao, ci hai messo quasi tutti!
    Da certi nomi che hai messo si intravvede una certa stima dell'età.
    Un complesso che mi viene in mente che andrebbe citato il "Banco del mutuo soccorso"! Te lo ricordi?
    Poi ce ne sarebbero altri anche su altri campi che però non è facile elencare!

    Un carissimo saluto.
    Ciao.

    berardo

    RispondiElimina
  36. Bera, tu mi inviti a nozze. Come si fa a scordare "750 mila anni fa l'amore?" del Banco del Mutuo Soccorso? Io l'ho ascoltata qualche anno dopo perché nel 71 avevo ancora i pantaloni corti. :-))

    RispondiElimina
  37. Caro Capitano, io nel 71 avevo già i pantaloni lunghi e la patente!! Basta non dico di più se no, viene fuori l'età.( a parte ceh l'ho dichiarata apertamente a settembre)però qualche bvelo di mistero a chi non la conosce conviene sempre lasciarlo!
    Visto che siamo in argomento mi chiedo:ma perchè una "certa" età si dice matura? Booh? Forse lo so pure ma...!
    Ciao.

    PS
    Visto che sei esperto il complesso "il rovescio della medaglia" l'hai conosciuto?

    RispondiElimina
  38. Commedia Sexy a la Italiana

    RispondiElimina
  39. Geniale.

    La ragazza invece... beh.

    RispondiElimina
  40. bello!
    su youtube si puo' trovare un duetto: Nino Ferrer e Nino Taranto che cantano Agata.
    Vale la pena.
    Ricordo poco Salavate la tigre, o forse lo confondo con Prigioniero della seconda strada.
    devo ripassare!

    RispondiElimina