mercoledì 4 giugno 2008

Il mio angelo custode e io

- Datti una smossa, non sta bene fare aspettare il tuo angelo custode.

- …

- Non fare quella faccia da santarellino. Non ci siamo affatto scordati di quando ci volevi ricusare scrivendo una mail a ufficio_angelicustodi@paradiso.com.

- Scusa, perché parli al plurale? Anche gli angeli sono affetti dal complesso della regina Elisabetta?

- Non cercare di cambiare discorso! Ho tutto scritto qui dentro. Hai minacciato di spennarmi e di farmi arrosto. E come se non bastasse hai minacciato di prenderti un angelo custode di ufficio come se io fossi un azzeccagarbugli scaldapoltrone. Che vergogna, quando salirò lassù sarò lo zimbello di beati e cherubini.

- Senti, mi spiace, ma io…

- Non perdere tempo a scusarti. Metti invece un firma qui sotto in modo che io possa prendere le ali di angelo di seconda classe come nel film di Renè Clair.

- Guarda che il film era di Frank Capra. E in ogni modo io non posso rilasciarti nessuna lettera di buone referenze.

- Come sarebbe a dire, fellone irriconoscente! Non costringermi a ripetere cosa ho fatto per te che non ci faresti una bella figura! Non sai fare altro che lamentarti come quando le cose ti andavano male.

- Per tua informazione le cose mi vanno ancora male. Ricordati che ho meno soldi di un eremita stilita. Fammi guadagnare quanto uno stenografo della Camera dei Deputati e ti firmo tutte le lettere di buona uscita che vuoi.

- Dai i numeri? Uno stenografo della Camera si pappa il mensile di un direttore di banca.

- Oppure potrei fare il barbiere di D’Alema e Casini…

- Sssssss, questa tua sfrenata avidità monetaria prima o poi ti condurrà in un luogo molto caldo.

- Allora ci sarebbe il mio romanzo…

- Non so proprio come ti posso favorire. Lo hai pubblicato, no?

- Certo, però tu mi dovresti aiutare a venderlo. Se no a che cavolo mi serve pubblicarlo?

- Adesso mi dirai che con il tuo romanzo ci vuoi addirittura guadagnare!

- Be’, e che ci sarebbe di male? Qualche soldino alla vecchia carcassa del Capitano non gli farebbe male. E ora non sghignazzartela come se avessi detto la peggiore castroneria.

- Sentiamo, quanto dovrei farti intascare con i miei uffici angelocustodiani?

- Non è che vorrei guadagnare come Stephen King...

- Chiamo subito uno specialista dei pazzi. Sbaglio o hai detto King aggiungendo per di più l’inquietante apposizione Stephen?

- Mi accontenterei pure della decima parte dei suoi introiti…

- Tu bestemmi. Belzebù si comprerebbe quella tua sbrindellata animaccia da sfigato per molto meno.

- … cioè volevo dire la cinquantesima…

- Aiuto, Principale, il mio assistito ha perso del tutto il senno.

- … la centesima…

- Crede che gli darò il paradiso tutto insieme…

- Per la miseriaccia, dammi la millesima parte di quanto incamera il Re del Brivido in un anno e siamo pari!

- Stammi bene a sentire, bamboccio ingrato. Firma subito la tua lettera di referenza o tutto quello che avrai da me sarà un angelico e magistrale calcio nel deretano.

- Puoi sempre farmi scrivere i post per Beppe Grillo. Gli ho già mandato una mail.

- Guarda che Grillo ti paga con fruscianti Vaffanculo. Su quale conto corrente te li vuoi fare addebitare? Ti faccio avere un interesse annuo del dieci per cento così entro il 2025 ti dovresti ritrovare proprietario di un numero di Vaffanculo, di LiMortacciTua, di AnfamoniDePolitici calcolati in circa…

- Fammi fare se non altro la donna di pulizia al Senato…

- Perché vuoi arricchirti senza rischiare la vita come fa ogni onesto rapinatore di banche?

- Potrei spolverare la stanza dove Veltroni e Berlusconi si mettono d’accordo per fregare i piccoli di entrambi gli schieramenti.

- Basta e sbrigati a firmare quella lettera di referenze. Se no sparisco e ti lascio nelle peste in cui eri qualche mese fa.

- Dove devo firmare?

- Lì in basso dove c’è scritto “e quindi raccomando la pronta promozione del mio angelo custode e l’acquisizione da parte del suddetto di un paio di angeliche ali nuove”.

- Uhm, fatto.

- E cos’è questa scritta in caratteri microscopici? Prima non c’era.

- Ehm, ho aggiunto alla tua lettera una piccola e irrilevante postilla.

- Sento odore di fregatura.

- Ti sbagli. Ho solo specificato che raccomando la tua promozione ad angelo di seconda categoria se mi farai avere un lavoro non precario senza sposare figli di Berlusconi, una casa, una macchina, vacanze ai tropici e l'aria da ricchi, contenti e medici senza frontiere che hanno quelli che scrivono i testi delle trasmissioni di Morandi o ancora meglio di Celentano.

- Disgraziato, tu mi vuoi incatenare a te fino alla notte dei tempi!

32 commenti:

  1. Eh....queste postille LOL!!!!

    Mi sono divertito moltissimo a leggere questo post.

    Ciao
    Daniele

    RispondiElimina
  2. vero! molto divertente:-)... e geniale

    RispondiElimina
  3. questo post e' molto carino, ma io avrei chiuso senza l'ultima risposta dell'angelo(dico solo la mia, eh?)

    RispondiElimina
  4. Già, ma del resto però, è stato Lui a decidere che avere una vita decente fosse una clausola vessatoria ;-)

    RispondiElimina
  5. Non so' se è grave..ma il tuo Angelo mi sta simpatico!
    Un bacione!
    ;-)

    RispondiElimina
  6. rockpoeta, perché non dedichi una ballata rock al mio angelo custode? Magari si decide a farmi vincere a qualche lotteria, andrebbe bene pure il premio di consolazione.
    arabafenice, grazie a te.
    zia cassie,il mio angelo è dispettoso, che ci vuoi fare, ognuno ha l'angelo che si merita.
    ubikindred, non parliamo di clausole vessatorie che lassù in paradiso ne sanno una più del diavolo.
    angie, se vuoi ti cedo per un modico prezzo il mio celestiale assistente. :-)

    RispondiElimina
  7. L'idea del barbiere-scrittore non è male...Originale :-)

    RispondiElimina
  8. ...ehi! Bisognerebbe che il tuo Angelo conoscesse il mio amico immaginario...

    ...che dire, passo a dare un'occhiata in questo blog e trovo una persona che è quasi fuori di testa quanto me ;)

    Comunque il post è molto molto molto carino...

    Baciottoli!

    RispondiElimina
  9. ...Però il tuo angelo, è rimasto una simpatica canaglia, malgrado Il tuo "imborghesimento" (e scusami che rido sotto i baffi depilati :-) )

    RispondiElimina
  10. Sarà ma pure a me questo angelo custode mi sta simpatico. E' che gli angeli custodi sono simpatici ... penso... ora mi sovviene una domanda... perchè io non ho un angelo custode? Devo rimediare :)
    Però Morandi o Celentano...
    Meglio Fiorello e Baldini, molto meglio, divertenti e irriverenti.
    Se il tuo angelo ti fara' avere un lavoro non precario... fai un fischio e mandami se non lui almeno il fratello. Che sia un angelo che faccia pure vincere i concorsi... non di bellezza ovviamente.
    Voglio fortissimamente voglio un angelo custode.
    Baci al Capitano Scrittore che fortuna avra'... te lo dico io. :)

    RispondiElimina
  11. Allora anche tu hai un angioletto un po' stronzo? E speriamo che non si sia accorto del mio commento: potrebbe andare a sobillare il mio, che, se non dorme, è in sciopero perenne.
    ;)

    RispondiElimina
  12. Non è che lo presteresti anche a me il tuo angelo custode?
    Ci sono giorni in cui ne avrei bisogno.
    E oggi è uno di quelli...

    RispondiElimina
  13. Ragazzi, viste le molte richieste pervenutemi, sto prendendo in considerazione l'idea di affittare il mio angelo custode. Vi avverto che il nostro amico alato non è il massimo in quanto a tutela celestiale, ma quando gli dice giusta può chiacchierare per ore come se fosse Antony Hopkins.

    RispondiElimina
  14. raperonzola544 giugno 2008 23:48

    ah, perchè non me lo presti un po' questo angelo custode?

    RispondiElimina
  15. Bella l'idea dell'angelo custode :-) prima o poi dovrò mandare anche io una mail alla direzione generale per sporgere una lamentela ufficiale contro il mio!
    Ah.. da futuro avvocato apprezzo caldamente la postilla finale.
    Ti auguro tutto il successo che ti meriti. Ora mi ci metto d'impegno e cerco il tuo romanzo online. Sia mai che la Divina Benevolenza non abbia un occhio di riguardo per me.
    tornami a trovare :-)

    RispondiElimina
  16. Adoro Antony Hopkins quindi la cosa è molto interessante.

    Post davvero divertente.

    Notte serena

    RispondiElimina
  17. e sì, se ci tolgono l'angelo custode forse sarebbero dei grandi guai... sai in Spagna si diceva che i tuoi angeli custodi si mettevano a piangere se facevi qualcosa di cattivo... così ti vergognavi di quello che avevi fatto... vabbè...

    poi ti dico che ho scritto quel postperchè avevo poco tempo... e anche qui è tutto coperto... grigio... il prossimo post sarà più lungo... divertente... spero... lo devo ancora scrivere... sono molto presa dagli studi... :(

    a presto... e grazie dei nuovi nomignoli...
    Tali

    RispondiElimina
  18. Caro mio capitano questi angeli moderni pure loro sono presi dalla frenesia della carriera! Non ci sono più i begli angeli di una volta che si limitavano a far da dcustodi senza chiedere niente in cambio. Però, pure tu che subito ne approfitti con delle richieste così pressanti, in fondo è un angelo di prima categoria mica un... Cavaliere!!

    Molto carino il post, complimenti!

    Ciao.
    berardo

    PS
    sono contento che tra le richieste che hai fatto all'angelo custode hai tralasciato, la salute, ed una meravigliosa compagna! Tutte cose che penso hai in particolare l'ultima!

    RispondiElimina
  19. sei un genio... ho riso per mezz'ora1! :D non so il perchè ma mi sono immagino un'angelo stile Metraton di Dogma di Kevin Smith!
    baci e in bocca al lupo

    RispondiElimina
  20. Boh, anche se un po' supponente mi sembra un A.C. (angelo custode) niente male. Sì, aspira a migliorare, ma chi non lo fa, te compreso? Io non ho avuta questa fortuna. Quando sono nato io gli A.C. erano in sciopero sindacale. Mi fu assegnato un D.C. Per molti anni ho creduto che si trattasse di uno spirito democristiano, solo nel '92 mi sono accorto che era invece un diavolo custode. Certo, allora avrei dovuto scacciarlo con un sonoro "vaffa...", ma non ne ho avuto il coraggio. In fondo è un buon diavolo e, quando ce n'è stata la necessità, ha saputo anche procurarmi l'incontro con un paio di gnappe niente male. E poi...tutti quei discorsi..."da noi c'è Elena di Troia, c'è Cleopatra, c'è Jezabel regina di Bisanzio, Marilyn etc. etc." Che dire. Sono anche pigro, e quindi, per ora me lo tengo. Poi...poi si vedrà.

    RispondiElimina
  21. Il tuo angelo custode si è semplicemente rotto le palle di essere un precario...vuole che lo assumi e che lo metta in regola con inps, contributi e tutto il resto. D'altrone il clima nel paese è estremamente favorevole a tutto ciò, se non sbaglio:-)

    RispondiElimina
  22. flora, se mi facessero il barbiere della Camera dei Deputati abbondonerei ogni velleità di scrittura, giuro (leggasi "La casta").
    Maria Rita, se dici che sei più fuori di testa di me, non contesto. :-)
    rosa, simpatica canaglia sì.
    Celia, volevo affidare la mia anima a Jack Folla, ma non c'è stato niente da fare.
    dyo e collezione di uomini, l'assenteismo dei Piani Alti è una piaga da segnalare Brunettin Brunetta.
    rapenzola54, meno male che tu hai sempre la treccia a cui aggrapparti.
    vela bianca, grazie per il sostegno morale.
    melania, la notte passò, non so se serena.
    Tali, dobbiamo vedere se quelli che avete lì in Spagna sono meglio dei nostri.
    berardi, dopo le donne pure gli angeli in carriera, sì.
    sexinthecity, Metranon for me, yes.
    sergio, diavolo custode il tuo? L'importante sono i risultati, diavolo!
    alan, lo assumo se mi fa assumere e lui mi fa assumere se lo assumo. Siamo in perfetto stallo.

    RispondiElimina
  23. Scusa se ti commento in ritardo, avevo perso l'ispirazione. Ora mi consulto con Celia e ti facciamo un commento coi fiocchi. Ci sarà tutto, Jack Folla, Vanity Fair, l'uomo che vedeva gli gnomi e carabattole varie. :-)

    RispondiElimina
  24. a volte gli angeli sono una fregatura ;)

    RispondiElimina
  25. ciao Capy...ti ricordi di me? no, lo so...ora sto qui...faccio cose...vedo gente! mi piacerebbe ci fossi anche tu su narrativa, ma chiedo troppo lo so,
    buona estate Capy...
    http://antologicanarrativa.splinder.com
    http://antologica.splinder.com

    RispondiElimina
  26. ciao franz!! si vede che manco un po' di tempo dal giro.. non c'e' piu' il blog di tiscali e mo' sei qua..
    Auguri per la nuova casa ;))
    Speriamo di riuscire a lasciare il commento..
    Qui e' bello!

    RispondiElimina
  27. Mitico! Ma il tuo angelo custode è vecchissimo come Clarence??? :P

    RispondiElimina
  28. Il cavaliere libero e selvaggio approfitta del fatto che il computer gli vada passabilmente per apporre questo commento. (A proposito, lo sapevate che il mio nick è ispirato a un film? E se sì, quanti di voi hanno visto quel film con Jane Fonda e Jason Robards? :-)
    Anna Maria Inenarrabile, in effetti ha molto di Clarence il mio angelo, solo che qualche volta è un po' più cattivello.
    fantaghirò, è sempre un piacere sentirti, porti una ventata di entusiamo. A proposito voglio ancora ringraziarti per l'esuberanza del tuo commento al mio romanzo.
    A Lu ex matrix woman, gli amici non si perdono mai. Se ho tempo ti preparo un testo breve per il tuo blog.
    Morgan, vero verissimo supervero.
    Cleide, ti dispiace se passo la palla? se no dici che parlo e mi rispondo da solo. :-))
    Un saluto a tutti gli amici del blog e speriamo che la connessione regga

    RispondiElimina
  29. Ciao Capitano.
    Anche il tuo computer è mezzo impazzito?
    Se vedi il tuo angelo custode comunicagli pure che io ho necessità di lui o di un suo simile o di un suo parente. Mi serve qualcuno per l'ennesima prova concorsuale... che ... insomma... mi detti le risposte alle domande difficilissimissime
    Troppo eh... mi sa di si.
    Della serie... chi fa da se fa per tre. :)))
    Buona domenica.
    Basitteddu

    RispondiElimina
  30. Oramai non ci si può neanche più fidare del proprio angelo custode... Il problema e che pagano anche loro a commissione. Il precariato anche in celo, scometto che esiste anche una sorte di agenzia di lavoro specializzata per reclutamento angeli custodi..

    RispondiElimina
  31. Il mio se c'è è sempre in ritardo, non mi ricorda mai le bollette da pagare, ne tantomeno gli appuntamenti galanti (ancora ce ne sono ??!!).
    Certo che hanno un bel lavoro... chissà se la loro paga sindacale è ben retribuita... se sono di destra o di sinistra...
    Buona settimana a Te ed anche a Lui...

    RispondiElimina
  32. Colpisce, come sempre colpiscono i tuoi pezzi. Ma vorrei dire che l'ultima frase-accusa è qualcosa di meraviglioso, la vedrei come una poesia, in sè compiuta. Magari intitolata semplicemente "Angelo custode".

    Un abbraccio
    con la solita stima
    A.

    RispondiElimina