venerdì 25 maggio 2007

Radio Capitano Libero


Ragazzi, ho pensato: dato che stiamo mettendo musica tanto varrebbe farlo sul serio. Ho deciso quindi di trasformare per il week-end il mio blog in una radio libera, la Radio del Capitano. Metterò una canzone nuova ogni paio d’ore scegliendola dal mio vasto repertorio musicale. Cercherò di dire qualche parola nei commenti sui pezzi che propongo, avendone il tempo. Gli interessati possono pure richiedere una canzone specifica. Io cercherò di accontentarli se posso.
Il titolo della canzone appare nel box sulla colonna laterale. Chi non vuole ascoltare può mettere in pausa. Allora parte la radio del Capitano, oh yeeeessssss!!!!

Ecco le canzoni che ho trasmesso negli ultimi giorni:
Beach Boys "Don't worry baby".
Aguaviva "Poetas andaluces".
Scott Mackenzie "San Francisco"
Joan Baez "Where have all the flowers gone"
Procol Harum "A whiter shade of pale".
Ronnie Milsap "Lost in the fifties tonight"
Mecano "Figlio della luna".
Franco Battiato "L'era del cinghiale bianco".
Johnny Cash "One"
Dal musical "Hair", "Goodmorning starshine"
The Exciter - "Tell him" (ascoltabile pure nel film "Il matrimonio del mio migliore amico").
Sezen Aksu (popstar turca) - titolo sconosciuto dall'album "Deliveren".
Giorgio Vanni - Dragon Ball (la canzone originale).
Canzone araba dal titolo sconosciuto.
Sigla del telefilm "Mork e Mindy" - "Na-no na-no"
"Woobinda" dal telefilm omonimo.
Gianni Morandi - Fatti mandare dalla mamma.
Il banco del mutuo soccorso - 750 mila anni fa... l'amore? (dall'album "Darwin").

1 commento:

  1. Commenti importati28 giugno 2008 14:00

    Ripropongo qui il commento del post sottostante Una bella canzone romantica è l’ideale per combattere la fiacca di questi giorni. Dopo attenta riflessione ho scelto "Lost in the Fifties Tonight" (le cinque di notte sono il periodo migliore per perdersi) di Ronnie Milsap, canzone che ha vinto un premio Grammy nella categoria Country negli anni 90. Fuori argomento dirò che posseggo quasi tutte le canzoni premiate nel Grammy dal 1957 in poi, in categoria che vanno dal Pop al Rock al Rithm & Blues al Country e via dicendo. C'è anche la categoria Miglior Disco (che dovrebbe essere il premio principale) o migliore scrittura di canzone. Se fate i bravi più tardi vi metto la "One di Johnny Cash, che a mio avviso è molto superiore a quella degli U2 e anche all'ultima versione di Mary J. Blige. Allora andiamo pure a perderci alle cinque di notte! :-) A Iris dico che le spedisco la canzone delle cinque di notte, anche se credo che sia troppo grande per la sua casella di posta elettronica, al limite ne riduco il bitrate. Monica già la possiede secondo le mie informazioni.
    postato da Radio Capitano Libero il 25/05/2007 16:07

    Dj Francesco...possiedo pure questa? Mo' la vado a cercare...
    postato da monica il 25/05/2007 16:59

    Evviva. Però in ufficio spengo le casse. Sennò mi beccano subito che al posto della pausa caffè, faccio la pausa blog :)
    postato da MjB il 25/05/2007 17:03

    "Figlio della Luna" pezzo di incredibile suggestione dei Mecano risalenti alla fine degli anni Ottanta. Ascoltavo questa canzone spesso alla radio, e mi piaceva moltissimo quella sua atmosfera classica da antica tregenda. Inseguivo questa canzone di stazione in stazione. Tuttavia sembrava che ci fosse un complotto. Nessuno mai diceva il titolo o il nome degli esecutori. Mai mai. Molti anni dopo cercavo questa canzone su internet basandomi su qualche parola che ricordavo alla buona. Dovetti penare le pene dell'inferno, ma alla fine riuscii a individuare la canzone e a scaricarmela. Quando la ebbi sul mio computer sorrisi rapace dicendomi qualcosa che suona come: Finalmente sei mia!
    postato da Mio Capitano il 25/05/2007 17:17

    grazie comunque per la prova...franz. un sorriso.i.
    postato da iris il 25/05/2007 17:34

    "Figlio della Luna". Per chi non fraintenda narra la leggenda di quella gitana che pregò la luna bianca ed alta nel ciel mentre sorrideva lei la supplicava «fa che torni da me». Grazie.
    postato da Cin il 25/05/2007 18:02

    A volte mi prendo un periodo di pausa, come in questi giorni. E' come se non avessi niente da dire, e allora sto zitta. E' come se partissi per un viaggio, solo che la mia méta è la realtà. E' come se volessi ritrovarmi, dopo essermi persa. E' come se stessi cercando la boccettina di inchiostro per ricaricare la mia penna stilografica. Un abbraccio e un sorriso Cin
    postato da Cin il 25/05/2007 18:11

    Purchè sia una radio non troppo romantica. :-p
    postato da margot il 25/05/2007 18:37

    E siamo al gigantesco Johnny Cash con "One", ossia con la sola vera "One". Arrangiamento magistrale della canzone degli U2, tutto basato sulle chitarre. In più abbiamo la voce unica di Cash che da sola rende una canzone indimenticabile.
    postato da Mio Capitano il 25/05/2007 20:28

    un'iniziativa davvero carina carina un salutone ^__^ Eufemia
    postato da Eufemia il 25/05/2007 20:40

    Sei sempre in piena attività eh? Renderai i tuoi lettori sempre più esigenti, viziandoli in cotal modo:)
    postato da spektra il 25/05/2007 22:18

    Nulla da obiettare su questa versione....ma quella di Bono è più grintosa, più energica...
    postato da monica il 25/05/2007 22:44

    Bestemmia! Anatema su te! Anatema solenne e perfino scomunica, interdizione perenne dagli uffici sacri della musica! Johnny se lo mette in tasca Bono. Anzi in una sua tasca c'entrano tre o quattro Bono, il resto degli U2, gli Evanescence al gran completo, le cosce di Jamelia e il didietro di Beyoncé. Ora vado a postare "Good Morning Starshine" dal musical "Hair". Anzi penso che mi farò un po' di musical. Per quelli che non hanno sentito Johnny Cash, beh, peggio per loro, si sono persi molto.
    postato da Mio Capitano il 25/05/2007 23:01

    Una camomilla? Sai cos'è il bello di te....che accetti punti di vista diversi dai tuoi...:))
    postato da monica il 25/05/2007 23:11

    Occhei, dato che te la prendi, ritiro l'anatema e anche la scomunica. Magari facciamo rimanere solo l'interdizione, che ne dici? Penso che metterò qualcosa di più ritmato nella notte. Perché diavolo nessuno mi offre di condurre un programma radiofonico? Boh. :-)
    postato da Mio Capitano il 25/05/2007 23:32

    Veramente..io ti stavo prendendo in giro...sei tu quello che se la prende..:-) Vado..qui non si può mica fare baccano..torno di là...sia mai che arrivi lo sciame!!
    postato da monica il 25/05/2007 23:39

    Bella la radio del Capitano! Posso davvero richiedere un brano, o più di uno? Vabè, io ci provo..mi vengono in mente Blue Valentine di Tom Waits e Because the night di P. Smith.. ho gusti abbastanza variegati (come il gelato) perciò, se non ti piacciono..posso avere un'altra opportunità??!! Ciao P.S. ma per inserire il sottofondo bisogna essere esperti di "cose informatiche" o ci può riuscire anche una giraffa? :-)
    postato da giraffa il 25/05/2007 23:43

    Perche' non metti la Canzone del Capitano di DJ Francesco ? ;)
    postato da Catullo (nome vero) il 26/05/2007 11:34

    Catullo, mi spiace, ma quel DJ Francesco (dovrebbe essere il figlio di uno dei Pooh) non lo sopporto. Giraffa, dovrei avere qualcosa di Waits e di Patti Smith, ma è difficile sapere dove (ho diversi dvd musicali). Ora credo che metterò un paio di pezzi arabi o arabeggianti.
    postato da Mio Capitano il 26/05/2007 11:45

    bel guaio radio capitano libero...non sento niente!
    postato da elle il 26/05/2007 12:02

    Forse hai firefox, elle. Io sento solo su Internet Explorer. Nemmeno con Opera si sente nulla. Ti consiglio di aggiustare la ricezione perché sto per mettere un paio di belle canzoni esotiche. Oh yeahhhh.
    postato da Mio Capitano il 26/05/2007 12:06

    Grazie per le informazioni, spero di riuscirci!! Aspetto la musica esotica..in attesa di Patti:-)
    postato da giraffa il 26/05/2007 12:51

    MioCapitanoAmoreMiooooo, oggi e sabato!!!! E la musica donde sta???? Sono solo le 11.03... stai ancora dormendo.
    postato da stregagatta il 26/05/2007 13:03

    Beh, adesso la sento. Adesso. Grazie. La tengo di sottofondo.
    postato da stregagatta il 26/05/2007 13:46

    Mi fai morore dal ridere...la tua musica è sempre, per così dire, "eroica"!
    postato da paola il 26/05/2007 14:34

    Tra poco ci sarà la mia pronta risposta a Paola. Un po' di thrilling sulla ste4ssa. :-)
    postato da Mio Capitano il 26/05/2007 14:55

    La canzone che qui riporto è Dragon Ball di Giorgio Vanni, dal noto cartone animato per bambini. Questo cartone vanta almeno quattro o più sigle musicali, ma questa a mio avviso è la migliore. Peraltro questa canzone fu premiata, da me e dai miei nipoti, come migliore sigla musicale per bambini come spiegato in questo post: http://penultimi.blog.tiscali.it/en2415560/ Il riferimento di Paola alla mia infantile tendenza verso un certo tipo di eroismo avventuroso (e letterario) è vero. Sto infatti leggendo un romanzone storico ambientato nel diciassettesimo secolo tra pirati, arrembaggi, avventure in Africa e, si spera, anche delicate donzelle d'epoca da salvare dai pericolo di questo mondo cattivissimo: yeeessssssss!!!!
    postato da Radio Capitano Libero il 26/05/2007 15:58

    Pensavo d'essermi persa chissà che....DRAGON BALL? vado a farmi un caffè....ciao Paola!
    postato da monica il 26/05/2007 16:53

    In effetti ti sei persa molto con Dragon Ball, monica. Resta sulla mia radio, ci saranno altre sorprese. Mi sono reso conto di aver commesso un errore. L'artista del brano precedente è Sezen Aksu, era l'album che si chiamava "Deliveren", il titolo del brano che ho trasmesso rimane ignoto, anche perché, come diceva Totò. "Che parlo, turco?" Sezen Aksu è considerata la maggiore pop star turca. Sinceramente conosco quel pezzo a causa di mio fratello ex musicista che lo suonava spesso. A presto con altri brani.
    postato da Mio Capitano il 26/05/2007 17:10

    Ti sei superato, eh eh eh!! Mi sembra di vedere laser che piovono da tutte le parti...aiuto!
    postato da Paola il 26/05/2007 19:14

    ciao! ma che mi stavo perdendo accidenti! te che fine hai fatto? ogni tanto mi privi della tua presenza... :( baci baci... naike...
    postato da Naike il 26/05/2007 19:30

    Aia..pure Naike...attento Franz...se arriva pure Celia..sei fritto!!! Vado...
    postato da monica il 26/05/2007 19:36

    tornata da piscina all'aperto...sob...nuvoloso sempre più...sai che non sento mai la musica dal mio pc? quella sui blog dico...sob... buonadomenica!
    postato da matrix il 26/05/2007 20:21

    Chi è che canta? ma se è un blogger: Mirko Menna! http://mircoblog.blog.tiscali.it/ e c'è il lettorino che distribuisce il barsopralenuvoledimusica! prova ad ascoltare i Musetta, mi piacciono tantissimo!
    postato da matrix il 26/05/2007 20:53

    scusa...ma mi stai ferendo le orecchie, NANO NANO...NOOOOOOOO a questo punto manga solo maga maghella di raffaella carrà!
    postato da paola il 26/05/2007 21:38

    o mio dio!! MANGA!! e' vero non mi devo distrarre, ciao.
    postato da paola il 26/05/2007 21:39

    Sta a vedere che tra un po' arriva Zorro...za-za
    postato da monica il 26/05/2007 21:41

    Per la prossima canzone, care donzelle che di certo vi sciroppate roba alla Vinicio Capossela, ero in effetti indeciso tra "Conan, superdetective con gli occhiali" e"Woobinda". C'era una splendida sigla di Zorro, ma bella bella, non quella del telefilm, ma di un cartone animato, purtroppo non la posseggo in mp3 (ce l'ho solo registrata su videocassetta).
    postato da Radio Capitano Libero il 26/05/2007 21:49

    Vado a leggermi il romanzo di pirati e avventura. Ma per curiosità, donzelle caposseliane, se vi metto Toto Cutugno, e segnatamente un titolo denominato "Donna donna mia" (notare l'iterazione) rischio la vita? Aspetto fiducioso il verdetto.
    postato da Capitano Ardimentoso il 26/05/2007 22:03

    Woobinda mi farebbe far pace con me stessa..e non scherzo!!!
    postato da monica il 26/05/2007 22:08

    Woobinda aiutami!! Woobinda ma sbrigati!! woobinda se ti vede il cacciatore scapperaaaà ...Woobinda..assomigli al mio papà..
    postato da monica il 27/05/2007 13:03

    Mi hai ricordato Robin Williams, comico (e non solo) straordinario, una forza della natura. Un bel Morandi d'annata? Ciao!
    postato da Amfortas il 27/05/2007 13:27

    In arrivo il Morandi d'annata per amfortas. Qaulche secondo di attesa.
    postato da Mio Capitano il 27/05/2007 14:59

    Devo dire che ero indeciso, inclito amfortas, tra questa e "C'era un ragazzo", avendo chiesto tu un Morandi d'annata. Con "C'era un ragazzo" avrei fatto un figura migliore - il pacificismo, la prima canzone contro il Vietnam, Joan Baez e parapà parapà - epperò mi sono detto: con questa ce la ridiamo di più. :-)
    postato da Mio Capitano il 27/05/2007 15:20

    aspè...non ho capito bene... copia e incolla dal tuo commento: Annotato il video della tizia in abito rosso e scarpette di ginnastica (il Capitano ammette di non conoscere quella persona e non di non essere stato sedotto né dalla canzone né dal video). Siccome c'è la doppia negazione devo presumere che il video ti è piaciuto? ma poi col doppio "nè" mi mandi in confusione. secondo me lilly allen è brava perchè almeno offre un timbro di voce diverso dalle centinaia di voci nere che tanto spopolano in questo periodo e il video mostra come la realtà possa essere diversa a seconda di chi la guarda e a seconda di che umore è la persona che vede! baci..
    postato da Naike il 27/05/2007 15:25

    ciao Capitanuccio! mi sembra una bellissima idea! cambiare! :D eh sì, quella di Aguaviva me la sono scaricata e la conoscevo, anche se dal nome no... e poi Mecano, mi piacciono molto... anche se ti confesso che la canzone è di 1986... ormai loro si sono sciolti... c'ho tutti i loro dischi... se vuoi qualche altra canzone (di loro o di altri, anche spagnoli) me le chiedi volentieri. buona domenica, baci Tali
    postato da tali il 27/05/2007 17:37

    mio dolce capitano... nn m sn offesa, era solo amor di chiarezza... :) ti mando un bacio gigante! grazie per il complimento, riferirò alla virago, ma dovrò fare una specificazione sull'articolo per evitare nascenti incomprensioni sul racconto... baci baci!
    postato da Naike il 27/05/2007 17:52

    Fatti mandare dalla mamma... a prendere matite, colle e temperini! Guarda a cosa sono ridotta in questo periodo... Anzi, ragazzi, se avete bisogno di cancelleria, avvertitemi! Da cosa nasce cosa... Grande idea per questo weekend! :) Anathea
    postato da Anathea il 27/05/2007 19:04

    Ho messo un nuovo video nel mio blog, con una canzone che t ho dedicato! spero che ti possa piacere! :) fammi sapere! baci, naike!
    postato da Naike il 27/05/2007 21:17

    Questa è l’ultima canzone che trasmette Radio Capitano Libero. Domani si torna al look muto che c'era prima. E’ un pezzo speciale che ha un significato unico per me. Non è la canzone che considero più bella o più valida o che mi piace ascoltare di più, non ci sono ricordi piacevoli collegati a essa. Mi piace, ma mi piacciono pure mille altre canzoni e molte di quelle altre canzoni le ascolto più volentieri di questa. Però c’è qualcosa che mi lega a questo brano, è una specie di magia che sono il primo a non saper spiegare. Si potrebbe dire semplicemente che c’è una canzone speciale nella vita di ognuno, una su tutte, non la più bella o quella che ti piace di più, quella canzone lì, la tua canzone. Probabilmente la mia canzone è questa, perlomeno alcune volte, perlomeno quando piove e ti senti in un certo modo. Quando ero adolescente la ascoltavo su un vecchio mangianastri, specie con la luce spenta, e pensavo quello che pensano i ragazzi quando ascoltano la loro canzone della magia. E’ una canzone del 1972, anche se io la ascoltai alcuni dopo quando ero al liceo. Si chiama “750 mila anni fa… l’amore?” ed è tratta dall’album “Darwin”, un ellepì che trattava di evoluzionismo e contava su brani notevoli intitolati “La conquista della posizione eretta” o “La danza dei grandi rettili” (bel pezzo jazz) o “L’evoluzione”. Il Banco del Mutuo Soccorso è stato il più importante gruppo rock italiano degli anni Settanta insieme alla PFM.
    postato da 750 mila anni fa l'amore il 27/05/2007 23:20

    Il solito errore di digitazione. Sotto intendevo dire che ascoltai la canzone in oggetto alcuni anni dopo la sua effettiva uscita.
    postato da Mio Capitano il 28/05/2007 00:00

    il mondo delle emozioni serve a risalire la china.ti prego franz. mi sapresti dire come si potrebbe inserire quella canzone che ho scritto proprio in alto li nel mio blog a destra.....?ce la faresti ..?via mail ti darei tutte le indicazioni...vorrei che tutti gli amici di blog potessero ascoltarla...grazie.un abbraccio a tutti.buonanotte Iris.m
    postato da iris.m il 28/05/2007 00:28

    Metti "Chimera" di Gianni Morandi ?
    postato da Catullo (nome vero) il 28/05/2007 10:28

    ancora l'ascoltiamo anche noi, Med l'ha messa in una raccolta che mi ha dedicato.
    postato da Paola il 28/05/2007 11:38

    ehilà, come va ? è da un pezzo ke nn passavo più, ma tra libri (universitari), lavoro e soprattutto libro nn ho avuto proprio un attimo... sono contenta x la radio, ma passando ora me la sono persa... comunque per la prox volta, perchè nn metti: a) Hurt b) Narcotic dei Liquido c) oppure qualche evergreen di Cristina d'Avena (si scrive così ? BoH). un salutissimo Luana
    postato da luanamodini il 28/05/2007 13:46

    Eccoci qui, cari amici. Stamattina sono andato a comprare un paio di scarpe a Napoli centro. Ce n'erano un paio in una vetrina in offerta speciale a metà prezzo, 15 invece di 30, ultimo paio rimasto. Mi andavano strettissime, ma le ho prese lo stesso, sono comunque di camoscio o simil camoscio, dovrebbero cedere. Se non cedono camminerò per tutta l'estate alla maniera delle fanciulle cinesi. E vaaiiiii!!!!
    postato da Mio Capitano il 28/05/2007 14:38

    Tra l'altro ho scordato di dire che ispirandomi a questa canzone un giorno scrissi un racconto, intitolato come il primo verso della stessa "Già l'acqua inghiotte il sole". C'è un uomo primitivo infatuato di una donna, anch'essa primitiva, ma di una razza più evoluta, più umana, una situazione che somiglia a ciò che accade nel film francese "La guerra del fuoco" (film straordinario, del tutto senza parole, perché all'epoca dei fatti narrati la parola non era stata ancora inventata).
    postato da Mio Capitano il 28/05/2007 14:57

    Divaga...divaga...en attendant comment..:-)
    postato da monica il 28/05/2007 15:06

    non ti preoccupare...il piede dimagrirà!
    postato da Paola il 28/05/2007 15:14

    Ciao Franz, bella sta idea della radio. Peccato che a lavoro non posso ascoltare.Comunque se la canzone dei Banco la tieni fino a stasera la ascolto a casa. Ho gusti leggermente diversi dai tuoi ma i Beach Boys e Franco Battiato te li appoggio in pieno, sempre.Ciao, Guiro
    postato da Guiro Karelias il 28/05/2007 15:20

    Scelgo "good morning sunshine",riassume sogni e illusioni di un'intera generazione.ciao
    postato da giampaolo il 28/05/2007 15:54

    Non metteresti Noite e luar di Patrizia Laquidara?
    postato da Jeanne il 28/05/2007 18:08

    Bella iniziativa! Almeno uno non è costretto ad ascoltare sempre la stessa canzone come accade in tanti blog. Visto il panorama variegato, suggerirei anche una canzone di De Andrè a vostra scelta, tanto sono tutte belle. Ciao, Rossana
    postato da Rossana il 28/05/2007 19:04

    caro franz.cel'ho fatta...ehehhche gioia.anche se la versione grafica non mostra i due cantanti.ciao amico.k iris
    postato da iris il 28/05/2007 19:55

    ciao! belli i box qui a fianco, e il tono del capitano bella l'ode al seno timido, e alla tastiera del 386! molto bello il titolo del blog, non ho potuto fare a meno di cliccarlo, anche se trai raccomandati di tiscali!!! :)
    postato da leone il 28/05/2007 21:17

    Ragazzi, vi devo fare un annuncio: la musica è finita. Dico sul serio. Mi hanno sospeso l'account su altervista perché non ho messo post come richiede il regolamento, quindi fine della musica. Comunque poco male, visto che domani volevo tornare al vecchio look senza musica. Volevo mettere un'ultima canzone ritmata "The rhythm is music" di Marie Claire D'Ubaldo per chiudere in allegria, ma sarà per la prossima. leone, grazie per la gentilezza, a me fa ridere "preghiera a un rompiscatole" sul box laterale. iris, lieto che tu abbia risolto con la canzone. Sono davvero contento di sentirti più rilassata. Rossana, di De André avrei potuto metterti "Don Raffaé" (che si adatterebbe pure alla mia natura partenopea), ma come vedi mi hanno tirato una coltellata a tradimento. Jeanne, non conosco la cantante che citi, anch'io ho le mie pecche. giampaolo, ho detto che di "Goodmorning starshine" esisteva pure una versione italiana cantata da Johnny Dorelli e Catherine Spaak? Risultava un tantino più obsoleta, chissà poi perché. Guiro, spero che tu abbia fatto in tempo a sentire il Banco, altrimenti posso spedirti la canzone per mail se lo desideri. Paola, con i piedi ho sempre sofferto da cani. monica, non ti preoccupare, a breve arriverà ciò che attendi.
    postato da Mio Capitano il 28/05/2007 22:05

    Ehi, cucciolo, e la radio? Io non la sento mica. A proposito, adoro Sade. is it a crime è una delle mie preferite. Attendo speranzosa. Dimenticavo la dedica: a chi ama la vita. PS - non ti sei fatto più sentire. Ricorda che voglio una dedica personale.
    postato da merit_merit il 28/05/2007 22:12

    ciao mio capitano! la classifica musicale non mi vede molto preparata.. forse conosco solo qlla di morandi!! Un beso ;)
    postato da Venere Storpia il 28/05/2007 23:28

    grazie franz comunque per il tuo impegno ad aiutarmi.sai.ho scritto unaltro post mentre tu rispondevi al mio penultimo....;.) sono contenta che il brano ti sia piaciuto e poi come l'ho inserito uno può anche tenere il blog muto.:-)))) ciao mio amico. iris ps....so cosa vuoi dire di scarpine strette!!!!
    postato da iris il 28/05/2007 23:38

    non la conosco.. io sono vecchia generazione e quel cartone e' uscito quando già non ne guardavo piu'.. ma so che e' un tipo con i capelli dritti!!! Kiss ;)
    postato da Venere Storpia il 29/05/2007 00:03

    Buon inizio settimana, caro... Come è cominciata? La mia con buona musica e un volume da studiare... Ah, e una buona ora di ginnastica, quello sì... Buonanotte Anathea
    postato da anathea00 il 29/05/2007 02:07

    ciao capita'... mi spieghi questa cosa del post su altervissta?
    postato da noRule il 29/05/2007 02:41

    ciao capitano, è difficile riempire con le parole il silenzio di questi giorni , nell'attesa che mi metti un post sui miei fratelli nativi ..:)ti lascio un caro saluto dj della radio capitano libero _ un abbraccio indio
    postato da indio il 29/05/2007 09:55

    ...sì, sto ancora cercando di recuperare il ritardo! E tu! Grazie che soffri con i piedi...se porti scarpe strette! Io cerco di comprare sempre mezzo numero in più altrimenti non me le compro!(a buon intenditore poche parole)
    postato da Paola il 29/05/2007 11:02

    Io invece ieri ho visto delle bellissime scarpe numero 40. Io calzo il 43, ma non c'e' stato problema. Visto che costavano solo 13 euro le ho comprate lo stesso. Sono andato a casa e con un paio di cesoie da giardino mi son tagliato le dita dei piedi e ora son comodo comodo, anche se un po' dolorante alle estremita' inferiori ! ;) Ahhh, gli sconti.. LI ADORO !
    postato da Catullo (nome vero) il 29/05/2007 12:55

    RispondiElimina