domenica 16 aprile 2006

Mandrie di bisonti nella mia stanza


Mezzanotte è passata.
Un frastuono di migliaia di zoccoli che calpestano il grasso terreno della prateria invade la mia stanza. Il pavimento trema. Sono impaurito. Per la prima volta da molto tempo sposto lo sguardo dal monitor lcd del computer. La tastiera lascia a metà l’ultimo svogliato commento ispirato dall’amore perduto dell’ennesima blogghista dal cuore infranto. Il fragore degli zoccoli cresce e si fa rimbombo di tuono. Ora tremano anche il tavolo portacomputer e i doppi vetri delle finestre anodizzate. Quasi nello stesso tempo folate di vento odoroso di pioggia piombano tra le quattro pareti spoglie in cui sono prigioniero.

Mi alzo in piedi nell’attimo esatto in cui migliaia e migliaia di bisonti irrompono nel mio angusto mondo, distruggendo il computer e le quattro librerie gonfie di volumi economici. E’ un mare impetuoso di animali mugghianti che travolge ogni cosa, ma che per qualche motivo risparmia il letto su cui mi sono rifugiato per scampare all’impazzimento del mondo. I bisonti passano e passano. E’ un treno vivente di cui non si scorge la coda. Nello stesso tempo noto che i muri della mia stanza, annientati dalla violenza dell’assalto animale, sono spariti. E’ sparito pure il soffitto. Lo sguardo adesso è libero di vagare intorno senza ostacoli di sorta.
Sento la bocca atteggiarsi a un sorriso inspiegabile stimolato da emozioni ataviche. Sono immerso in un mare d’erba senza fine. Dovunque mi volti praterie fluttuanti si estendono fino all’orizzonte lontanissimo. Niente palazzi o segni di civiltà. Nessun rumore di traffico, solo il fischiare del vento e il veemente rombo degli zoccoli dei bisonti.
Laggiù un torrente con fresche acque. Ancora più lontano una traccia di fumo che sembra attestare una presenza umana.

Ecco finalmente qualcuno. Un calesse avanza su un tortuoso sentiero mal tracciato. Tiene le redini un uomo anziano con un cappello da cow-boy, affiancato da una ragazza con i capelli del colore del grano maturo. Quando il calesse passa nel punto più vicino alla mia stanza senza muri e alla mandria animale che tuttora calpesta il mio pavimento, la ragazza con i capelli color del grano mi sorride in un modo inequivocabile.
Sobbalzo sul mio letto sfatto. Appena i bisonti saranno passati, andrò alla fattoria della ragazza, deve essere nel punto da cui proviene il fumo, e vedrò se mi sorride ancora. Mi serve solo un cavallo sellato, ma sono sicuro che lo troverò al più presto.

Sento uno squillo acuto. Mi accorgo che il sorriso si attenua e poi scompare. Lo squillo acuto e sgradevole si ripete, uccidendo quel che resta del mio sorriso e spazzando via la mandria di bisonti dalla mia stanza spoglia. Il terzo e ultimo squillo annienta gli orizzonti lontani e le praterie sterminate. L’ultima cosa a sparire sono i biondi capelli della ragazza sul calesse.
L’antivirus ha completato la scansione del disco fisso. Tempo: nove minuti e quarantadue secondi. Una scritta sul monitor mi avverte: “Complimenti, non sono state riscontrate minacce sul vostro computer!”.
Si è fatto davvero tardi, è ora di andare a dormire anche se non ne ho voglia.

1 commento:

  1. Commenti importati27 agosto 2008 15:01

    Buonanotte!
    postato da la delirante G. il 16/04/2006 04:20

    sai caro penultimo ancora non ho capito una cosa. se anche tu hai il cuore infranto. a volte mi sembra che tu ti celi. un bacio.
    postato da Lisa il 16/04/2006 11:06

    difficilmente lascio commenti svogliati. le immense distese di erba fluttuante,però,le sogno ugualmente. bacett:**
    postato da viola il 16/04/2006 12:48

    viola, un soffio di vento delle praterie nei tuoi capelli corvini. Lisa, ci verresti nel west con me? Delirante g, oh yes.
    postato da pasqua nei territori inesplorati il 16/04/2006 15:01

    Andiamo a Londra per qualche giorno. Felici festività.
    postato da anne & luca il 16/04/2006 19:03

    ...ah ma è solo un'allarme di virus scampato ed io che credevo ti fossi fumato qualcosa di particolarmente allucinogeno hihihi ma toglimi una curiosità xchè te ne sei andato a dormire se non ne avevi voglia? chi ti costringeva o cosa?? ;o) baci Giadadeldeserto
    postato da giadadeldeserto il 16/04/2006 20:06

    ...fortuna che non ti sei trovato nel bel mezzo di un paesaggio giurassico:forse,con un tirannosauro in cerca di qualche "stuzzichino" pre-pasquale non ti sarebbe bastato uno squillo per risvegliarti dal tuo incubo!
    postato da elle il 16/04/2006 23:42

    1. non so bene come farai senza il tuo pc... questo è un disastro! 2. finalmente sei atterrato nel posto giusto: verdi praterie e niente civiltà (forse 750 mila anni fa?) e sono felice per te e per le sensazioni che riuscirai a provare qui... e, egoisticamente, già penso ai post meravigliosi che questo tuo stato di benevolenza ti farà sfornare in futuro ;-) 3. la ragazza bionda, lei sorride, tu pure.... e siamo a cavallo! 4. purtroppo dopo ogni bel sogno c'è il dannato risveglio... 5. leggere te prima di postare mi manda in crisi.... mi fa sentire banale. ciao penultimo, resisti ai bisonti, sarebbe un peccato perderti.... grazie di esserci :-)
    postato da sempreio il 17/04/2006 00:07

    evvai... per te forse è meglio se preparo un bel gin?
    postato da sempreio il 17/04/2006 01:25

    Ciao penultimo, tra bisonti e frastuoni il desiderio di amare e di esserlo pare sovrastare durante l'attesa della scansione (meno male che non ti sei beccato nessun tipo di virus). Ma perchè ti lamenti dei commenti barbosi? E dai, su! Sto sghignazzando! A proposito, mi sorge spontaneo chiederti come mai tutto ad un tratto sono diventata bella e per giunta con l'iniziale scritto in maiuscolo? Sempre a scherzare tu! Spiritosone! Hai trascoroso una giornata piacevole? Ti sorrido Marcella
    postato da la ragazza che sono il 17/04/2006 02:16

    che racconto suggestivo! per quanto riguarda la partita non sbagli, mi sono tenuta libera apposta, e la penso proprio come te, sarà un gran spettacolo viste le carature dei campioni in campo ma ahimè diciamo che non prenoto il biglietto del volo per Parigi!! Buona Pasqua, anzi pasquetta ormai! Buonanotte!
    postato da pea_carl il 17/04/2006 02:49

    che bel sogno hai fatto! io in questo periodo ho solo incubi!
    postato da simona il 17/04/2006 02:56

    Simona, mettiamo insieme i nostri sogni, forse ne esce qualcosa di buono per entrambi. Pea_carl, vediamoci la partita e speriamo di divertirci. la ragazza che sono, mai provato a portare un calesse nella prateria? Si possono fare incontri interessanti. sempreio, prepara il gin, baby, mi sento molto John e molto Wayne. Mi sento pure Harrison e (John) Ford. elle, il paesaggio jurassico alla prossima. Mi serve solo la donzella da accompagnarmi nella missione. giada, alla larga dai virus allucinogeni. anne @ luca, attenti a londra, c'è un lupo amnnaro americano che gira da quelle parti.
    postato da il prigioniero delle grandi praterie il 17/04/2006 11:53

    Sogno bellissimo!Peccato che io non riesca a farne così,sono troppo realistica anche quando dormo,che palle...Un bacio
    postato da sugarcim il 17/04/2006 17:33

    beh, ti dirò che ieri sera ho mischiato tisana e gin e mi sono addormentata davanti al mac (nel quale non galoppano i bisonti)... poi stamattina qualcuno mi ha chiesto pure il caffè e mi sono sentita la gerente del "bar dei cuori infranti"... ti ricordi la canzone di massimo bubola (1980)? acc, non riesco a trovare le parole! e, mi raccomando, paperinik, vola più spesso sopra i mari d'erba.... ciao :-)
    postato da sempreio il 17/04/2006 17:34

    A che pro lo vuoi sapere?
    postato da la ragazza che sono il 17/04/2006 19:55

    la ragazza che sono: sapere cosa? sempreio: addomentarsi davanti al mac sembra una cosa più romantica che addormentarsi davanti a un pc normale. Non ricordo i versi di Bubola. sugarcim: perlomeno sognare! Se ci tolgono pure questo... Pasqua è finita. Niente da annotare di alcuna importanza.
    postato da penultimo il 17/04/2006 21:24

    Molto meglio addormentarsi tra le braccia del tuo uomo, dopo aver fatto l'amore......magari con i bisonti che galoppano in cortile.... ciao Anty
    postato da Anty il 18/04/2006 00:30

    Purtroppo invece, l'aggiornamento di IE e relativi casini non sono sogni, cazzo. Ciao.
    postato da Amfortas il 18/04/2006 12:07

    Un sorriso a te e alla mandria di bisonti ;-)
    postato da adelasia il 18/04/2006 13:58

    Altro che sorriso. Io sarei morta di paura! :o)
    postato da margot il 18/04/2006 15:40

    ohhhh ma che bel sognoooooooooo Perchè non li faccio anche io? Ultimamente sogno solo uomini che mi liquidano:! Cheppalle! Bacini baciò Miss
    postato da MissMagda il 20/04/2006 10:50

    RispondiElimina